Badge aziendale? Sostituzione tecnologica e smart working dovrebbero portare a pensare (così si vede una addetta al personale che sta ipotizzando con un balloon a Mobyx)

Badge Aziendale da Sostituire? Rivoluzione nel Controllo Accessi

Badge aziendale, badge a bande magnetiche, badge rfid… quante alternative  per scegliere in realtà una stessa soluzione.

Molto spesso è il rischio che corrono le aziende: rimanere focalizzate sulla scelta dei dettagli, all’interno di un solco, di un sistema, senza saper cogliere, con uno sguardo dall’alto, la possibilità di cambiare in meglio.

Badge aziendale da sostituire? La frontiera tecnologica si è spostat verso il riconoscimento facciale e la rilevazione biometrica

Il badge aziendale è una soluzione che ha dato buoni risultati, ma oggi i supporti a bande magnetiche e i badge rfid possono essere sostituiti con tecnologie più economiche ed efficienti.

Il badge aziendale, infatti, è uno strumento per la rilevazione presenze che presenta alcuni inconvenienti:

  • è un supporto fisico (è un badge aziendale, appunto);
  • ha bisogno di un rilevatore fisico, la versione meno attempata dell’orologio timbratore, ma sempre un hardware da acquistare per la rilevazione del badge aziendale;
  • ha bisogno di tanti supporti (badge aziendali) quanti sono i dipendenti e forse qualcuno in più;
  • ha bisogno di tanti rilevatori quanti sono i luoghi di lavoro;
  • non risolve i bisogni delle aziende che hanno personale operativo sul territorio per periodi variabili (assistenza tecnica, manutenzioni, ecc.) o personale che opera in movimento sul territorio (assistenza domiciliare, sorveglianza, commerciali, ecc.)
  • ha bisogno di una rete elettrica e una rete lan (o di un router wifi) per essere installato e funzionante;
  • ha bisogno di un software dedicato per raccogliere ed elaborare i dati;
  • è soggetto a deperimento, guasto, aggiornamento software

Una delle considerazioni attribuite verosimilmente ad Einstein è che non possiamo risolvere i problemi con lo stesso modo di pensare che hanno contribuito a crearli. Per questo Evolvex, nell’affrontare il bisogno di studiare un nuovo standard per la rilevazione presenze e il controllo del personale, non ha sottovalutato l’opportunità di cambiare il paradigma del badge aziendale per introdurne uno di nuovo.

 

Badge aziendale: nuove soluzioni tecnologiche, app rilevazione presenze e controllo accessi: nell’epoca dello smart working

La tecnologia è sempre più alla portata di tutti e a costi sempre più vantaggiosi. Secondo i dati Mediacells, nel 2014 in Italia saranno venduti 15,6 milioni di nuovi smartphone e il 67% finirà nelle tasche di chi non ha mai posseduto un cellulare con la connessione a internet. 

La potenzialità di questi computerini portatili sempre connessi alla rete e localizzabili geograficamente, apre scenari prima impensabili per la rilevazione presenze e il controllo accessi. Quello che prima poteva fare un badge aziendale come strumento passivo, oggi è solo un retaggio se si pensa a quante funzioni e applicazioni possono essere integrate negli smartphone e, infatti, a questo ha pensato Evolvex quando ha creato Mobyx. 

 Per capire come funziona Mobyx e quali nuove tecnologie adotta è necessario un po’ di tempo, ma per prendere visione dei benefici che dà rispetto al badge aziendale è sufficiente guardare un video.

Vedi il video aggiornato su Mobyx (clicca qui – Mobyx: le funzioni) o se vuoi approfondire l’evoluzione e le prime funzioni sviluppate per soppiantare i bdage trovi ancora un video di tre minuti (guarda il video di presentazione di Mobyx di alcuni anni fa, quando non c’erano altre App Rilevazione presenze su smartphone).